Amo Triggiano, deluso da Triggiano... in corsa.

Si deluso, molto deluso. E lo scrivo su questo blogo, nella sezione "VALORI" perchè io ci credevo davvero e qui forse avrò lo spazio, pulito e sereno, che un episodio come questo merita. Ci sono rimasto male. E molti come me, anche se hanno paura di dirlo. L'anno scorso è stata una manifestazione bella e coinvolgente, e quest'anno avevo tanto entusiasmo. Per raccogliere fondi per il mio paese, per ricordare qualcuno che non è più con noi. Per sentirmi partecipe in un giorno in cui Triggiano si sarebbe dovuta unire ai Triggianesi. Invece no, purtroppo no. Già qualche giorno fà avevo visto un post su facebook che parlava di questo, ma subito è stato rimosso. Anche io pensavo fosse esagerata la questione. Paura? forse si. Ma io adesso voglio parlarne. Bene. Vi dico la mia storia. Quest'anno a Triggiano ci sono le amministrative. Si vota. E c'è molto fermento nel mio paese. Associazioni, gruppi, liste nuove. Ci 2 grosse coalizioni che portano il loro candidato, più forse altri gruppi piu piccoli. E c'è anche una manifestazione, una maratona "Triggiano in Corsa", una manifestazione gestita da un'associazione fuori dalle storie di politica, o almeno cosi pensavo, che puntava a raccogliere fondi per un parco per bimbi ed era intitolata ad un triggianese che non è più con noi. Bello, l'anno scorso davvero bello. Quest'anno anche degli sponsor hanno aderito. Ma qui qualcosa ha rovinato tutto. Lo sponsor principale ha lo stesso nome di un candidato sindaco... ma sono coincidenze, nulla di male. Lo sponsor ha il proprio logo, il candidato sindaco ne ha un'altro. Poi vedo il manifesto... Sul manifesto il logo dello sponsor è cambiato! VEDO IL LOGO DEL CANDIDATO SINDACO CON SOTTO I MARCHI DI AUTOMOBILI! Sarà stato un errore ma... vedo volantini e addirittura MAGLIETTE... e sulle magliette sempre il LOGO RIVISTO E CORRETTO... in ALTO, AL CENTRO, BEN IN VISTA... Ok, penso... non voglio indossare in una manifestazione sociale un qualcosa di politico... coprirò il logo del sindaco con una scritta fatta da me sul sociale... NO! Leggo il regolamento e vedo che... "... LA MAGLIA DELLA MANFESTAZIONE NON DOVRA' ESSERE MANOMESSA OCCULTANDO DICITURE, SIMBOLI O SPONSOR..." !!! No, allora no... SOno deluso, davvero, e triste. Se comincia con una cosa del genere, trasformando una giornata sociale in propaganda politica per scopi personali... cosa potranno proporci questi nuovi politici per migliorare la nostra città? Non si fà, non si fanno queste cose :-(. E' tutto molto brutto, devo indossare un vessillo politico (travestito da sponsor) in un giorno dedicato ai bambini del mio paese. Voglio dirlo a tutti! No. Amo Triggiano, Deluso da Triggiano... In corsa.
Commenti Per commentare devi accedere a MatrixS
Onofrio D'Alesio 67 mesi fa

A dire il vero, sebbene la famiglia del candidato sindaco in questione e' proprietaria di una concessionaria, non mi sembra cosi' grave la questione. In fondo e' come portare una pettorina con il logo del Biscione o di Mediaset. Cosa facciamo, ricolleghiamo il tutto necessariamente a Silvio Berlusconi che magari detestiamo ? E poi quel logo e' uno dei tanti presenti , non e' l'unico. Se lo fosse stato sarebbe, come dire, sicuramente strumentale. Nonostante vi e' da sottolineare il fatto che la manifestazione e' possibile grazie al contributo economico degli sponsor. Mi sembra eccessivamente strumentale questa posizione, considerando il fatto che questo non e' certo un sistema che fa guadagnare voti.

Potrebbero interessarti