Miss Italia, la donna “guerriera”.

"Vorrei essere nata nel 1942 per vivere la Seconda Guerra Mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla per davvero". Anche perché, aggiunge, "essendo donna non avrei nemmeno dovuto fare il militare". E' davvero questa l'immagine che vorremmo rappresentasse l'Italia? 

Potrebbero interessarti