“Restatuttoinforse” per Mirko Zullo.

Un album per meditare ballando.


“Restatuttoinforse” è l’imprevedibile motto che caratterizza la vita di Mirko Zullo. Questo suo “mantra” che ha voluto condividere con il mondo è diventato anche un progetto poetico e musicale allo stesso tempo. La sua certezza e accettazione sta nel fatto che eventi spiacevoli e gioiose sorprese non sono evitabili: sono tutti “forse” che governano la nostra vita senza il nostro permesso.

Desideri, sogni, opportunità, tutta questa incertezza è tanto frustante quando emozionante. 

Questo album prende con simpatia e ironia le svariate sfaccettature dell' esistenza, regalando leggerezza ma anche quesiti esistenziali a tutti gli ascoltatori.

Mirko parte da Milano per dare la sua visione del mondo ma espande questo suo estro creativo in modo assoluto, incoraggiando ad abbandonare la routine: al contrario sprona ognuno di noi a fare ricerca di nuovi stimoli. 

L’artista oltre essere un cantante, scrittore e regista, è docente di scrittura creativa e professionista in ambito televisivo e del cinema. 

“Restatuttoinforse” è un dinamico album sostenuto anche dal Producer Diba di Montered Studio, che insieme a Mirko hanno sviluppato questa energico album di poesie.

Testi su musiche tecno, movimentate e molto ben congeniate

Libertà di espressione, libertà di creare e sperimentare, è tutto ciò rappresenta “Restatuttoinforse”.


Commenti Per commentare devi accedere a MatrixS

Potrebbero interessarti